Progetto Dante 2021

Quando: 
Giovedì 12 maggio 2016, alle ore 18.30
Dove: 
Libreria Bardotto

Le diverse forme di espressione artistiche si sono sempre influenzate reciprocamente generando, nel tempo, un discorso comune e universale. L’Associazione Euphrasie vi propone un viaggio fra Arti figurative e Letteratura.

Il progetto artistico-letterario di Euphrasie guarda al 2021, anno in cui il mondo intero celebrerà due poeti: Dante Alighieri per il settecentesimo anniversario dalla sua morte e Charles Baudelaire per il bicentenario dalla sua nascita. Il parallelo Dante-Baudelaire, Inferno-Fiori del male è stato messo in luce dalla critica letteraria subito dopo la pubblicazione dell’opera completa di Baudelaire nel 1857, così come nell’arringa del maestro Gustave Chaix d’Ange in difesa dello stesso Baudelaire, accusato di oltraggio al pudore e alla morale pubblica nell’agosto dello stesso anno.
Se ci mettiamo in cammino già adesso è perché amiamo procedere con calma e poi un viaggio del genere non si improvvisa di certo! Possiamo svelarvi fin da subito che una delle nostre tappe la percorreremo in compagnia di Auguste Rodin che definiva Dante come «lo scultore della letteratura».

Giovedì 12 maggio 2016, nel quadro del Salone del Libro off di Torino, alla Libreria Bardotto, sarà Giovanni Barberi Squarotti, professore di Letteratura italiana all’Università di Torino, a guidarci nel dedalo dantesco, con le letture di Stefano Bove. Vi aspettiamo!